Strepitoso successo per RP Motorsport Racing nella prestigiosa cornice di Indianapolis. Al proprio anno di debutto nel Pro Mazda Championship, il team piacentino è riuscito a cogliere una fantastica vittoria in gara-1 grazie ad Harrison Scott, capace di imporsi sotto la bandiera a scacchi dopo essere scattato dalla terza posizione in griglia. Per il pilota britannico si tratta del secondo trionfo consecutivo, dopo quello colto nel precedente round al Barber Motorsport Park, il quale gli consente di salire al terzo posto nella classifica generale. Gara bella ma sfortunata per l’altro pilota del team Lodovico Laurini, autore di una prestazione maiuscola ma penalizzato da due contatti di gara che lo hanno relegato in ottava posizione. Domani la replica alle ore 16:10 con il via di gara-2, che vedrà lo stesso Scott scattare dalla prima fila.

E’ stata una giornata memorabile per RP Motorsport Racing, con un successo frutto di un grande lavoro di squadra e colto proprio nell’appuntamento più prestigioso del calendario. Il tracciato stradale che utilizza una parte del mitico ovale ha visto Harrison Scott districarsi con grande abilità: dopo aver mantenuto la terza posizione nelle prime fasi, il britannico è riuscito ad approfittare dell’ingresso di una Safety Car per portarsi a ridosso del duo di testa, riuscendo a scavalcare dapprima Askew e poi Veekay con una splendida staccata all’esterno della prima curva. In seguito, Scott ha dovuto fare i conti con l’ingresso di una nuova Safety Car, intervenuta per l’esplosione del motore di Gutierrez sul rettifilo principale: il britannico è però stato estremamente abile nelle concitate fasi conclusive, riuscendo a respingere gli attacchi di Askew e transitando per primo sotto la bandiera a scacchi.

Avrebbe invece meritato ben altro esito la gara di Lodovico Laurini, giunto ottavo sul traguardo dopo essersi reso autore di sorpassi da brivido. Il pilota emiliano, scattato dalla nona posizione in griglia, è riuscito nelle prime fasi a portarsi in quinta piazza, dopo aver scavalcato in un colpo solo ben quattro avversari con una staccata al fulmicotone. In seguito, il portacolori RP Motorsport Racing è stato dapprima centrato da Robb ed in seguito mandato in testacoda da un secondo avversario, il quale gli ha precluso un possibile piazzamento nella Top Five. Nonostante tutto, Laurini è riuscito a cogliere l’ottava posizione finale, in attesa di puntare al riscatto nella gara di domani.

Fabio Pampado (Team Principal RP Motorsport Racing): “E’ una giornata fantastica! Essere riusciti a cogliere una vittoria in un contesto così prestigioso mi riempie di gioia e soprattutto ripaga il team per lo straordinario lavoro che è stato fatto sin dal momento in cui abbiamo deciso di intraprendere quest’avventura. Adesso possiamo festeggiare ma al tempo stesso rimaniamo concentrati perchè domani c’è un’altra gara…l’appetito vien mangiando!”

Harrison Scott (pilota RP Motorsport Racing): “Wow! E’ semplicemente incredibile…arrivare qui a Indianapolis per la prima volta e riuscire a vincere è davvero fantastico! La gara è stata dura e non ha concesso un secondo di respiro, ma alla fine ce l’abbiamo fatta e per questo successo desidero ringraziare il grande lavoro del team e tutti i nostri sponsor. Adesso possiamo goderci questo successo, ma saremo pronti a lottare anche in Gara-2!”

Lodovico Laurini (pilota RP Motorsport Racing): “Sono molto contento per il risultato del team ma al tempo stesso deluso per l’esito della mia gara, visto che un quinto posto sarebbe stato alla mia portata. Purtroppo non abbiamo avuto qualifiche facili, con un po’ di sottosterzo che ci ha condizionato, ma in gara le cose stavano andando alla grande ed ero riuscito a rimontare velocemente. Mi stavo anche divertendo…peccato che poi qualche mio avversario abbia pensato bene di farmi fuori con delle manovre a dir poco avventate. Purtroppo anche queste sono le corse…adesso non vedo l’ora di rifarmi in Gara-2 e massimizzare il nostro potenziale per chiudere al meglio il week-end!”

La seconda gara scatterà alle ore 16:10 italiane di Sabato 13 Maggio, con il team RP Motorsport Racing pronto per dare nuovamente battaglia: come sempre, sarà possibile seguire la sfida in live streaming sul canale You Tube Pro Mazda Championship e sul sito ufficiale della serie, mentre costanti aggiornamenti verranno pubblicati sui canali Social del team.