RP Motorsport Racing si prepara ad affrontare l’ultimo week-end di un’impegnativa stagione di gare nella World Series Formula V8 3.5. Nella sfida conclusiva, in programma sul tracciato di Sakhir (Bahrain), la scuderia piacentina punta a concludere in bellezza una stagione capace di regalare numerosi motivi di soddisfazione.

Dal successo colto a Jerez sino ai numerosi piazzamenti a podio collezionati nell’arco della stagione, il team diretto da Fabio Pampado si presenta alla trasferta in Medio Oriente con un bilancio sicuramente positivo, ma al tempo stesso vogliosa di conquistare un risultato di prestigio che possa aiutarla a centrare il terzo posto assoluto nella classifica riservata ai team.

Torneranno ad essere tre i piloti a cui RP Motorsport si affiderà nell’intento di centrare questi obiettivi: ai confermati Roy Nissany e Yu Kanamaru, verrà infatti affiancata la 24-enne colombiana Tatiana Calderon, attuale Development Driver del Sauber F1 Team e reduce dall’annata disputata nella GP3 Series. Per Tatiana si tratterà della prima esperienza al volante della potente Dallara-Gibson, anche se per lei l’ambiente RP Motorsport non rappresenta di certo una novità, avendo già gareggiato con i colori della scuderia italiana lo scorso anno in Euroformula Open.

Il fine settimana in Bahrain costituirà inoltre un banco di prova importante per Roy Nissany: il pilota israeliano, attualmente quinto in classifica e matematicamente ancora in lizza per il titolo, avrà come target principale la scalata ai primi tre posti della classifica, il che gli consentirebbe di partecipare al test-premio a bordo di una vettura del FIA WEC riservato ai migliori classificati della prestigiosa serie internazionale.

Punta a chiudere con un bel risultato anche Yu Kanamaru, autore di una stagione che lo ha visto in costante crescita e capace di cogliere un bel piazzamento sul podio in occasione del round di Monza.

Fabio Pampado (Team Principal RP Motorsport Racing): “Arriviamo in Bahrain con tanta voglia di ben figurare, decisi a concludere nel migliore dei modi una stagione per noi positiva. Sicuramente l’obiettivo principale riguarda la conquista del terzo posto nella classifica riservata ai team, ma al tempo stesso cercheremo di mettere Roy nelle migliori condizioni per puntare a chiudere al vertice nella graduatoria dei piloti. Un grosso in bocca al lupo va anche a Tatiana: siamo molto felici di riaverla con noi, e sicuramente lavoreremo sodo anche se la strada per lei non sarà in discesa, visto che dovrà imparare contemporaneamente molte cose. In ogni caso siamo tutti molto motivati e vogliosi di conquistare un altro risultato di prestigio”.

L’ultimo round della World Series Formula V8 3.5 vedrà i motori accendersi nella giornata di Giovedì 16 Novembre, con le due sessioni di prove libere in programma alle ore 14:25 e 19:45 italiane. L’indomani, la giornata si aprirà con le qualifiche di gara-1 (ore 12:35), seguite alle 16:10 dalla seconda sessione e alle 20:15 dallo start della prima gara, prevista sulla distanza di 40′ + 1 giro. Sabato 18 Novembre, infine, avrà luogo alle 16:00 italiane la seconda e conclusiva sfida del week-end, evento che andrà a precedere la 6 Ore del Bahrain, prova finale del FIA WEC.

Qualifiche e gare saranno come di consueto visibili in live streaming sul canale ufficiale YouTube della World Series Formula V8 3.5, mentre aggiornamenti saranno disponibili sui canali Social del team RP Motorsport Racing e sul sito www.rpmotorsportracing.com.