Un gradito ritorno in casa RP Motorsport Racing per l’ultimo round stagionale della World Series Formula V8 3.5, in programma il 17-18 Novembre sul circuito di Sakhir (Bahrain). Al volante di una delle tre vetture della scuderia diretta da Fabio Pampado vi sarà infatti Tatiana Calderon, 24-enne pilota colombiana che ha già militato nel team italiano durante la scorsa stagione, prendendo parte a tre appuntamenti del campionato Euroformula Open.

Per Tatiana si tratterà dell’esordio assoluto nella prestigiosa serie internazionale, la quale in quest’ultimo atto scenderà nuovamente in pista al fianco dei bolidi del FIA WEC lungo i 5412 metri del tracciato che sorge nei pressi della capitale Manama. Una ghiotta occasione per mettersi in mostra in un palcoscenico di primissimo piano, su un circuito che l’ha già vista cogliere un podio nell’annata 2015 del MRF Challenge Formula 2000.

Pur non essendo mai salita a bordo delle potenti Dallara-Gibson, la veloce colombiana tenterà di ottimizzare il tempo a disposizione già a partire dalle prove libere, potendo contare sul pieno supporto da parte del team e con l’ausilio degli altri due driver della scuderia, l’israeliano Roy Nissany ed il giapponese Yu Kanamaru.

Tatiana Calderon (pilota RP Motorsport Racing): “Sono entusiasta all’idea di poter esordire in Bahrain nella World Series Formula V8 3.5. Sarò al volante di una vettura molto potente su uno dei miei circuiti preferiti; è andata bene quando ebbi l’occasione di gareggiarvi nel MRF due anni fa, ma anche in Euroformula Open con RP Motorsport. Sarà la mia prima gara con un pit stop, il che sarà molto interessante, senza contare che gli pneumatici Michelin sono piuttosto diversi dalle mescole Pirelli che usiamo abitualmente in GP3. Ci saranno un sacco di cose da imparare e non vedo l’ora di mettermi al lavoro insieme al team!”

Fabio Pampado (Team Principal RP Motorsport Racing): “Siamo molto contenti di avere nuovamente con noi Tatiana nel team, questa volta al volante di una vettura molto più potente! Abbiamo ottimi ricordi dei risultati raggiunti insieme in Euroformula Open lo scorso anno e siamo molto motivati per cercare di chiudere nel migliore dei modi questa stagione”. 

Dopo la tappa in Bahrain, Tatiana Calderon volerà ad Abu Dhabi per affrontare l’ultimo appuntamento stagionale nel campionato GP3 Series e svolgere il suo ruolo di development driver per il Sauber F1 Team.