La prima gara del week-end messicano ha riservato un doppio piazzamento in zona punti per il team RP Motorsport Racing. Yu Kanamaru ha infatti conquistato la settima piazza finale, mentre Roy Nissany ha dovuto cedere solo nel finale l’ottava posizione a Diego Menchaca, transitando in nona piazza sotto la bandiera a scacchi. La gara è stata piuttosto regolare, con i due alfieri della scuderia italiana autori di un buono scatto al via ed abili a evitare qualsiasi contatto nelle prime fasi. Subito dopo il successivo re-start (a seguito dell’ingresso della Safety Car) il pilota israeliano è stato autore di un lungo alla prima frenata, favorendo il rientro del compagno di squadra il quale è riuscito poco più tardi a superarlo. Nissany ha confermato poi le difficoltà già emerse nel corso delle qualifiche, non riuscendo ad impedire nelle battute finali il sorpasso da parte di uno dei piloti di casa, il messicano Menchaca. Il risultato vede di conseguenza allontanarsi la testa della classifica World Series Formula V8 3.5 per il pilota israeliano, detenuta ora dal vincitore di giornata Pietro Fittipaldi. La concentrazione del team è ora rivolta verso gara-2, dove entrambi i portacolori tenteranno un pronto riscatto per racimolare quanti più punti possibile e tornare a casa con un bottino soddisfacente.