Sono state due giornate di lavoro particolarmente intense per il team RP Motorsport Racing sul circuito di Jerez de la Frontera, nel sud della Spagna. Il programma delle sessioni di test è stato finalizzato ad ottimizzare la preparazione delle vetture in vista del primo appuntamento stagionale della World Series Formula V8 3.5, in programma il 15-16 Aprile sul circuito di Silverstone.

Entrambi i piloti della scuderia hanno potuto percorrere una quantità considerevole di giri nell’arco delle due giornate (ben 135) senza palesare alcun problema tecnico: un dato che dimostra come la preparazione del team diretto da Fabio Pampado sia più accurata che mai, in vista della seconda annata che vedrà RP Motorsport Racing ai nastri di partenza e con rinnovate ambizioni di puntare ai piani alti della classifica.

Roy Nissany (69 giri – best 1:26.258): “Sono molto soddisfatto di queste due giornate di test qui a Jerez. Abbiamo girato con buona regolarità e senza problemi, pur non avendo ancora mostrato tutto il nostro potenziale. Il team ha fatto davvero un ottimo lavoro e sono convinto che a Silverstone ci sarà da divertirsi!”

Yu Kanamaru (66 giri – best 1:26.725): “Abbiamo provato tutto ciò che si poteva provare, e devo dire che siamo in grande crescita. L’obiettivo per Silverstone è quello di vincere o comunque salire sul podio, anche se solo una volta in pista avremo la percezione esatta di ciò che potremo fare”.

Fabio Pampado (Team Principal RP Motorsport): “Chiudiamo questa fase pre-campionato con grande fiducia nei nostri mezzi. La preparazione è stata ottimale e l’interazione tra i dati ricavati dai nostri ingegneri ed i feedback forniti dai piloti ci hanno consentito di fare uno step ulteriore rispetto ad Aragon. Andiamo ora a Silverstone con i piedi per terra ma consapevoli di potercela giocare”.

La stagione 2017 della World Series Formula V8 3.5 scatterà a metà Aprile sul circuito di Silverstone, in concomitanza con il primo appuntamento del FIA WEC, da quest’anno nuovo partner della serie internazionale.